Prossimi Eventi

Massimiliano Génot & Emanuele Sartoris - Totentanz - Evocazioni Lisztiane In evidenza

Stagione musicale ERREPOMERIGGI

a cura dell’Associazione Erremusica

Villa della Tesoriera, Torino

20 ottobre 2020

Totentanz - Evocazioni Listziane

Massimiliano Génot & Emanuele Sartoris

 

verrà eseguito anche il brano "Miniature notturne" per pianoforte solo di Domenico Turi

 

Il concerto-omaggio a Franz Liszt frutto del loro recente lavoro discografico, un nuovo tassello alla loro consolidata collaborazione dove il duo rilegge in chiave contemporanea  il “Totentanz”, leggendaria composizione del Maestro Franz Liszt.

Uno straordinario concerto in cui l'interpretazione di un pianista si trasforma in improvvisazione in contemporanea dell'altro, e viceversa, creando insieme un gioco di grande abilità esecutiva e profondità musicale.

Il carattere polistilistico del progetto di Génot e Sartoris è evidente: il linguaggio lisztiano subisce un disinvolto processo di metamorfosi nelle direzioni più disparate. Attraverso lo strumento dell'ironia e delle citazioni, il romanticismo  aveva lanciato l'idea di una musica intellettuale, decostruita e riplasmata in alchimie inedite.

Il duo non fa altro che cogliere questa intuizione e renderne esplicita l'assoluta contemporaneità, ponendo il confronto tra passato e presente in vari modi: l'alternanza dei soli tra i due pianisti, provenienti dal "classico" e dal "jazz", l’improvvisazione a quattro mani. La genialità del Totentanz era stata colta nel passato da Arturo Benedetti Michelangeli, che lo fece conoscere ed amare al grande pubblico.

Log in